Chi siamo

L’alpinismo e l’arrampicata come strumenti per vivere emozioni intense ed esplorare l’ambiente naturale della montagna e la cultura dei popoli nei paesi del mondo.

Se per voi la montagna è anche questo scorrete queste pagine!

K-one propone racconti e itinerari di alpinismo, trekking, scialpinismo, fuoripista, arrampicata su cascate di ghiaccio e arrampicata sportiva.

Da dove viene il nome K-one?

Fu nel 1856 che il capitano Montgomery, del Grande Servizio Trigonometrico dell’India vide un gruppo di 35 alte cime da un punto distante 137 miglia, e le registrò come K1, K2, K3 e così via, dove “K” stava per catena del Karakorum.
La cima etichettata K1 era visibile da diversi villaggi e fu chiamata Masherbrum (7821m). K3, K4 e K5 furono collettivamente chiamati Gasherbrum.
Ma nessun nome venne stabilito per quello chiamato K2, così la montagna continuò ad essere conosciuta attraverso il suo simbolo.

Da “In the Throne Room of the Mountain Gods” by Galen Rowell.

Se desideri proporci il tuo racconto di viaggio, non esitare a contattarci.